Detrás de Interbolsa

Publicado el Alberto Donadio

Hernández Frieri fue detenido en Taormina

En el balneario de Taormina, en la isla italiana de Sicilia fue detenido Gustavo Hernández Frieri, acusado de pertenecer a una red de lavado de dinero, y miembro principal de la junta directiva de la comisionista de bolsa colombiana Global Securities.

En Taormina se realizó en mayo de 2017 la reunión del G7, con presencia de Donald Trump, que desairó a varios de los líderes que acudieron a la cita.

Hernández Frieri fue detenido en un hotel de Taormina, donde se alojaba con la familia y fue llevado a la cárcel de Messina Gazzi, según el periódico Giornale di Sicilia.

Riciclaggio di denaro, arrestato un colombiano a Taormina

di

E’ stato individuato e arrestato a Taormina un cittadino colombiano, ricercato in campo internazionale. Si tratta Gustavo Adolfo Hernandaz Frieri, di 45 anni, destinatario di un mandato di arresto emesso dal tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale della Florida.

L’uomo ritenuto responsabile del reato di partecipazione ad un’associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti Hernandaz Frieri sarebbe stato a capo di un gruppo di aziende di servizi finanziari che operano in Florida ed in America Latina, tra cui la Global Securities Advisro (GSA), utilizzate per compiere una serie di operazioni finanziarie internazionali di facciata, dissimulanti attività di riciclaggio per milioni di dollari e traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Nello specifico Hernandez è accusato di aver pianificato il riciclaggio del denaro attraverso sistemi finanziari internazionali, rendendolo disponibile all’uso da parte dei criminali in tutto il mondo senza alcuna tracciabilità.

L’uomo è stato rintracciato dalla polizia presso un Hotel di Taormina dove alloggiava con la propria famiglia, è stato portato nel carcere di Messina Gazzi.

Comentarios